Chickito e la sua app di cibo a domicilio tra i player del food delivery

Se prima la consegna di cibo a domicilio era qualcosa di estraneo per i consumatori italiani, adesso è la vera protagonista del mercato del food. Pizza, sushi, panini, insalate, tortillas, involtini, anelli di cipolla, crocchette di pollo, patatine… insomma grazie alle app di cibo a domicilio i clienti possono ricevere a casa davvero di tutto! 

A questo proposito… lo sapevi che oggi sono 11 milioni i consumatori che utilizzano lo smartphone per ordinare a domicilio il proprio pranzo o la propria cena?  

L’evoluzione tecnologica nel mercato del food

Fino a qualche anno fa per poter ricevere a casa del cibo a domicilio bisognava telefonare alla pizzeria della propria città, chiedere del servizio a domicilio e, in caso di risposta affermativa, le pizze arrivavano direttamente a casa. La consegna a domicilio era un servizio offerto più che altro dalle pizzerie, e forse qualche negozio di kebab. Ma lo sviluppo tecnologico ha completamente stravolto questo scenario, in base anche alle esigenze dei consumatori.  

Adesso è possibile ricevere a domicilio qualunque tipo di cibo: dall’asiatico al messicano, dagli hamburger alle insalate pokè. Questa evoluzione si deve in gran parte anche alle app di cibo a domicilio che consentono di ordinare i propri piatti preferiti in pochi semplici touch. Esattamente come l’App Chickito, l’innovazione del business di food delivery Chickito, e il cibo è servito

Chickito tra i grandi player del settore con la sua app di cibo a domicilio 

Nel periodo in cui i consumatori cambiavano i loro stili di vita ed erano alla ricerca di soluzioni sempre più pratiche per i loro pasti, aziende come JustEat e Deliveroo hanno saputo come creare il loro spazio nel mercato del food delivery

Consegnare a domicilio tramite queste aziende vuol dire soddisfare le esigenze dei consumatori ma guadagnarne solo una parte. La differenza tra l’app di JustEat, per esempio, e l’App Chickito è che, quest’ultima, è un’applicazione completamente tua e puoi gestirla come preferisci. Sei tu a scegliere come soddisfare i tuoi clienti e sei tu ad avere il 100% del guadagno, senza pagamenti di percentuali a nessuno. 

In poche parole, tra te e il consumatore finale non ci saranno intermediari e tu sarai il vero protagonista del food delivery nella tua città. Inoltre, Chickito franchising ti dà la possibilità di fidelizzare ancora di più la clientela grazie al merchandising firmato. Questo vuol dire tanti gadget colorati per grandi e piccini (t-shirt, tazze, spillette, ecc). 

Quindi, se vuoi sapere come aprire un’attività di cibo a domicilio tutta tua tagliando i costi di gestione grazie all’app di cibo a domicilio Chickito, visita la pagina ufficiale del franchising. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *